contatore statistiche per siti
domenica, 15 dicembre 2019

Storie, stemmi e palazzi delle famiglie formiane

 

Un libro di Daniele Elpidio Iadicicco

 

Un viaggio tra le famiglie storiche della città di Formia. Tra personaggi, palazzi, vicende e stemmi araldici Daniele Elpidio Iadicicco ci racconta di una Formia quasi scomparsa. Famiglie ancora presenti come famiglie ormai estinte, famiglie autoctone come proveniente da altri paesi.

Un ambito curioso e quasi mai affrontato questo storico / araldico cittadino che invece ci dice molto di uso, costumi e vicende locali.

Daniele Elpidio Iadicicco, presidente dell’Associazione Terraurunca e vicePresidente del Centro Studi Storici Archivistici di Formia è autore di altri otto studi prima di questo. Tutti incentrati sulla storia locale del Golfo di Gaeta.  

Dalle pagine del libro spuntano così le vicende di famiglie ormai dimenticate o quasi estinte, di strade, vicoli e palazzi di cui nessuno oggi ha più memoria. Il libro è uscito come Volume 1, non essendo ancora completato il difficile compito dell’autore di censire la storia di tutte le famiglie presenti a Formia.  Nel testo oltre che un appendice fotografica con tutti gli stemmi araldici  rinvenuti in città di cui oggi nessuno più sa dire la provenienza, anche un’introduzione dell’Avv. Nicola Pesacane, tra gli araldisti più esperti in Italia sul tema famiglie meridionali notabili, pure socio onorario di Terraurunca. L’avv. Pesacane, in omaggio all’autore, ha tracciato la storia e l’origine della famiglia Jadicicco.     

Insomma un lavoro unico per la riscoperta della storia cittadina, in  cui molti potranno leggere la storia della propria famiglia. La presentazione del libro sarà organizzata per i primi di dicembre.