contatore statistiche per siti
sabato, 7 dicembre 2019

Ubriaco si schianta con l’auto, poi finisce in coma per una presunta aggressione

 

 

In data 30 novembre 2019, i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Formia, al termine di attivita’ di indagine, denunciavano in stato di liberta’ un 82enne, residente in Francia ma di fatto domiciliato in quel centro.
Il predetto, alla guida della propria autovettura, collideva contro altro veicolo, regolarmente parcheggiato nelle vie di quel comune.
Lo stesso giunto presso il pronto soccorso dell’ospedale civile di Formia, dai successivi accertamenti sanitari eseguiti, risultava positivo con tasso alcolemico pari a 2,70 g/l.
Nel prosieguo della degenza lo stato di salute dell’uomo si aggravava, tanto che attualmente versa in coma farmacologico con prognosi riservata, scaturita presumibilmente per un’aggressione nei suoi confronti da parte di ignoti avvenuta prima del predetto controllo.
Il documento di guida veniva ritirato e l’autovettura sequestrata ed affidata a una ditta incaricata.
Le indagini sono in corso per stabilire se sia effettivamente avvenuta tale aggressione e gli eventuali autori.