contatore statistiche per siti
lunedì, 16 settembre 2019

Weekend di controlli per i Carabinieri di Formia, fioccano denunce

 

 

Servizio coordinato per i Carabinieri di Formia che nel weekend in atto, nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio,  denunciavano in stato di libertà:

C.N. 39 enne di Milano, sottoposto a perquisizione personale e veicolare,  veniva trovato in possesso  di oggetti atti ad offendere;
G.F. 30 enne di Caserta, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, veniva trovato in possesso di gr. 1,5 di sostanza stupefacente del tipo hashish, pertanto veniva segnalato alla Prefettura competente ai sensi dell’art. 75 DPR 309/90;
Un ragazzo minorenne di Minturno (LT), sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di gr. 1,5 di sostanza stupefacente del tipo hashish, pertanto veniva segnalato alla Prefettura competente ai sensi dell’art. 75 DPR 309/90;
F.C. 19 enne di Formia (LT), sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di gr. 0,50 di sostanza stupefacente del tipo hashish, pertanto veniva segnalato alla Prefettura competente ai sensi dell’art. 75 DPR 309/90;
L.L. 26 enne di Napoli, sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di gr. 1,00 di sostanza stupefacente del tipo hashish, pertanto veniva segnalato alla Prefettura competente ai sensi dell’art. 75 DPR 309/90;
P.E. 22 enne, di Napoli, sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di gr. 1,00 di sostanza stupefacente del tipo hashish, pertanto veniva segnalato alla Prefettura competente ai sensi dell’art. 75 DPR 309/90;
I.P. 23 enne della provincia di Frosinone, alla guida di autovettura veniva sottoposto ad accertamento etilometrico risultando avere un tasso alcolemico superiore a quello consentito, l’interessato veniva deferito all’A.G. e la patente di guida ritirata e trasmessa alla Prefettura competente;
D.B.A. 48 enne di Minturno (LT), alla guida di autovettura veniva sottoposto ad accertamento etilometrico risultando avere un tasso alcolemico superiore a quello consentito, l’interessato veniva deferito all’A.G. e la patente di guida ritirata e trasmessa alla Prefettura competente.

Nel medesimo contesto operativo venivano inoltre:

controllati 64 autoveicoli;
identificate  82 persone, di cui 16 gravate da precedenti di polizia;
elevate nr.8 contravvenzioni al  C.d.S.;
eseguite nr.10 perquisizioni personali.