Bibite zuccherate, no grazie

20130801-150448.jpgChi consuma bevande zuccherate non ha una buona abitudine alimentare.
Questo, in sintesi, quanto emerge da uno studio svolto presso l’Università della Carolina del Nord di Chapell Hill. I risultati, ottenuti dal Dipartimento di nutrizione dell’università, sono stati pubblicati sull’American Journal of Preventive Medicine, dove viene rimarcato che, i bambini che sono abituati a consumare numerose bevande zuccherate, sono poi gli stessi che consumano abitualmente “cibo spazzatura”, con un assunzione elevata di calorie.
Questa ricerca, infine, dimostra che le bibite zuccherate, sono alla base dell’obesità infantile. Senza tralasciare poi che gli zuccheri misti ad acido fosforico, acido malico e/o acido citrico sono una miscela di sostanze che può danneggiare lo smalto dei nostri denti, soprattutto quando la bevanda viene sorseggiata lentamente.
Di seguito il programma Consumi&Consumi di RaiNews24, con consigli per la salute.

http://www.youtube.com/watch?v=J1mf–1VIjs&feature=youtube_gdata_player