20131104-222304.jpgDue bastoni di legno, tre coltelli a serramanico, quattordici bulloni e sette corpi contundenti di metallo.
Li hanno trovati i carabinieri ieri pomeriggio allo stadio “Lino Battista” di Roccasecca, dove si è disputata la partita di calcio tra la squadra di casa e la Lupa Castelli Romani (Roma), valida per il campionato di Eccellenza.
La scoperta è stata fatta dai militari durante l’attività di controllo svolta prima dell’incontro. Tutto era custodito dentro una busta di nylon che si trovava sotto la gradinata della tribuna riservata ai tifosi locali.
Il materiale è stato sequestrato. I carabinieri di Roccasecca indagano per risalire ai responsabili.

Fonte il Messaggero