“Ho ricevuto conferma di altri quattro casi di positività ad Itri; tre di essi, fanno riferimento ad un nucleo familiare rientrato da un viaggio in Romania ed ora in isolamento domiciliare. Per ciascuno di essi, come di consueto, la ASL sta ricostruendo la catena epidemiologica e le persone che hanno avuto contatti saranno chiamate per sottoporsi a tampone. La situazione è in continuo e costante monitoraggio e raccomando la massima attenzione nel rispetto delle regole e delle precauzioni dettate in materia di contrasto alla diffusione del contagio”. Così il sindaco di Itri, Antonio Fargiorgio.

“Con gli altri Sindaci della provincia, stiamo predisponendo un documento che renderà obbligato l’utilizzo della mascherina anche all’aperto ed indipendentemente dalla presenza di assembramenti”.