Due nuovi casi positivi di Covid-19 a Gaeta. Lo anticipa il sindaco Mitrano “non per creare allarmismo, ma per restare in allerta”.

“Questi due casi -continua il sindaco in un’intervista al Gazzettino del Golfo- dello stesso nucleo familiare, sono parenti stretti, erano già in quarantena domiciliare da qualche giorno. Una delle due persone lavora presso un presidio sanitario, quindi non un caso focolaio di Gaeta ma indotto dall’esterno”.

“Faccio un richiamo al vostro senso di responsabilità in questo weekend di Pasqua -conclude Mitrano- affinché si rispettino tutte le prescrizioni, perché altrimenti rischiamo di vanificare tutto il buono già fatto”.

 

Pasqua e Pasquetta, Gaeta “blindata” e negozi chiusi