Elezioni Provinciali, Mitrano verso Palazzo Costa

I numeri sono per il giovane Sindaco di Gaeta mentre i malumori nel PD penalizzano Della Penna.
Cosmo Mitrano, giovane Sindaco di Gaeta ha tutti i numeri per essere eletto alla Presidenza dell’Ente di Via Costa a Latina. Nei giorni scorsi il Giornale di Latina ha pubblicato gli orientamenti di voto nei diversi Comuni della Provincia pontina, mettendo in risalto come la coalizione formata da Forza Italia, Fratelli d’Italia, UdC ed altre Liste civiche superi abbondantemente il 50% degli aventi diritto al voto (FI 25,3% – FdI 9,9% – UdC 8,4% – Civiche di destra 9,7%). In più, ad avvantaggiare Mitrano, sono i malumori in casa PD. Sembrerebbe infatti che molti esponenti del Partito di Renzi non si sentano garantiti e rappresentanti dal Sindaco NCD di Cisterna, il quale appare sempre di più come un uomo dei fratelli Tiero invece che una candidatura di bandiera della sinistra pontina. Diversi gruppi della sinistra PD e di SEL eccepiscono il fatto che i loro Partiti avrebbero dovuto esprimere il candidato Presidente con una percentuale che supera il 40%, invece che fare da sponda al Nuovo Centro Destra che rappresenta in Provincia solo una faida organizzata dei fratelli Tiero. Unico sostegno al Sindaco di Cisterna è rappresentato da alcune Liste civiche. Dagli ultimi rumors sembrerebbe che anche il Sindaco di Aprilia Antonio Terra, resosi conto della inconsistenza dei voti di Della Penna, abbia incaricato alcuni fedelissimi di appoggiare con un accordo trasversale Cosmo Mitrano il quale nei giorni scorsi è stato molto presente nel territorio di Aprilia, Latina e Cisterna. Insomma strada in netta salita per Della Penna, una candidatura nata troppo frettolosamente e mal ragionata.