Finanziere libero dal servizio salva una donna che voleva togliersi la vita

Nel pomeriggio di ieri 4 luglio, un militare della Guardia di Finanza in servizio presso il Comando Provinciale di Terni, in questi giorni a Sabaudia (LT) per trascorrere alcuni giorni di vacanza, ha tratto in salvo una donna che voleva togliersi la vita.

Il militare è intervenuto al 4° piano dell’edificio dove dimora con la sua famiglia appena accortosi che la signora era salita sulla balaustra del palazzo.

Giunto a pochi centimetri da lei, riusciva a bloccarla un istante prima che la stessa consumasse l’insano gesto di lanciarsi nel vuoto, sottraendole altresì un taglierino che aveva tra le mani e che aveva utilizzato per procurarsi delle ferite al collo e sul ventre.

Nel frattempo sopraggiungeva anche il fratello della donna che, su indicazione del militare, provvedeva a chiamare i soccorsi prontamente intervenuti sul posto.

Il gesto altruista del finanziere ha evitato che la disperazione di una donna si trasformasse in tragedia.