Fondi: investito in bicicletta, muore dopo otto mesi di coma

0
21

20131021-141155.jpgSingh Baljit è deceduto dopo 8 mesi di coma dopo essere stato investito il 26 gennaio scorso a Fondi.
L’uomo 31enne di cittadinanza indiana, fu investito a bordo delle sua bici mentre rientrava a casa da una donna del posto di 25 anni, che travolse il ciclista extracomunitario con la sua Fiat 500 in via Diversivo Acquachiara. Le condizioni dello sfortunato ciclista apparvero sin da subito gravissime, per poi sfociare nel coma pochi giorni dopo il violento impatto, causato anche dalla scarsa visibilità che caratterizza quel tratto di strada.
Necessario sarà sensibilizzare la comunità extracomunitaria stabilitasi nel fondano, ad utilizzare materiale catarifrangente soprattutto nelle ore serali, affinché si incrementi la visibilità dei numerosi ciclisti che spesso percorrono il tetto di strada incriminato.
La giovane che ha investito Singh Baljit dovrà ora rispondere del reato di omicidio colposo.