Formia, finanziamento di quasi un milione di euro per la scuola materna “Rialto” di Castellone

0
146

Il Ministero della Pubblica Istruzione ha concesso al Comune di Formia il via libera per un finanziamento di 998.000 euro rientrante nei progetti di investimento finanziati con i fondi Pnrr, avente ad oggetto la riqualificazione funzionale e la messa in sicurezza, attraverso opere di ristrutturazione, della scuola materna “Rialto” di Castellone. Una notizia che è stata accolta con grande soddisfazione da parte del sindaco Gianluca Taddeo, dell’assessore alle Opere Pubbliche Eleonora Zangrillo e di tutta l’Amministrazione.

L’Assessore alle Politiche Ambientali Eleonora Zangrillo

“Il via libera del finanziamento da parte del Miur rappresenta un’altra concreta opportunità, per intervenire per la messa in sicurezza delle scuole, ormai fatiscenti, del nostro territorio. Il percorso iniziato quest’anno sta producendo risultati soddisfacenti – sottolineano il sindaco Taddeo e l’assessore ai Lavori Pubblici Eleonora Zangrillo. Questa ulteriore promozione da parte del MIUR arriva dopo il recente stanziamento di 1.080.000 euro per la realizzazione di un nuovo asilo nido per 30 posti in località San Remigio e dunque non possiamo che essere soddisfatti di questo nuovo ed ulteriore finanziamento”.

Il progetto prevede la riqualificazione funzionale dell’intero edificio, con interventi di adeguamento strutturale e di sicurezza del plesso, l’efficientamento energetico, la realizzazione di un nuovo impianto di riscaldamento, la sostituzione degli infissi ed opere di manutenzione ordinaria.

“L’Amministrazione continua ad essere vicina alle esigenze delle famiglie per quanto riguarda i luoghi di crescita dei propri figli – concludono il sindaco Taddeo e l’assessore Zangrillo – e grazie a questo finanziamento si ha l’opportunità di poter di intervenire sulla modernizzazione e sulla sicurezza di un altro istituto scolastico, per renderlo sempre più compatibile con le esigenze attuali. Continueremo a partecipare a tutte le opportunità proposte dai prossimi bandi, sottolineando che gli investimenti nel comparto scolastico rappresentano una priorità del programma dell’Amministrazione Comunale”.