Formia, rinvenuto cadavere sulla spiaggia

Macabro ritrovamento questa mattina su una spiaggia di Formia. E’ stato rinvenuto, tra la zona chiamata “Cacone” e il cantiere Scipione, il corpo senza vita di un uomo dell’età apparente di circa 50 anni.

Secondo un primo riscontro, la morte risalirebbe a qualche giorno fa.

La scoperta è stata fatta questa mattina intorno alle 11,30 in un tratto di spiaggia nei pressi di un cantiere, luogo di ritrovo per i senza fissa dimora. Si presume che la vittima possa essere proprio un senzatetto.