Gaeta: “Attesa di Luce”, recital con Vanessa Gravina

0
63

Nell’incantevole scenario della Chiesa della SS. Annunziata, sita nella zona antica della città di Gaeta, è andato in scena un recital dedicato alla festività del Natale, intitolato “Attesa di Luce”, in riferimento all’attesa, conosciuta come “Avvento”, della nascita di Gesù. L’evento è stato voluto ed organizzato dall’IPAB, ente con lo scopo di promuovere e salvaguardare la dignità della persona in stato di bisogno attuando interventi a tutela dell’infanzia, della famiglia, della maternità, dello studio, dell’invalidità e della terza età, e delle persone dimesse o dimissibili dagli istituti di prevenzione e pena, nell’ambito della rete integrata dei servizi sociali stabiliti dalla programmazione locale e regionale.

A presentare lo spettacolo è stata la voce del direttore della suddetta Associazione, Clemente Ruggiero, che ha ringraziato l’attuale Amministrazione Comunale, nella persona del vice-sindaco Angelo Magliozzi, al quale ha lasciato un omaggio.

Ospite d’onore è l’attrice Vanessa Gravina, la quale insieme a Edoardo Amato e Leandro Siravo, ha recitato ed intonato alcune poesie ed opere dedicate al Natale dei più famosi scrittori e poeti, come Oscar Wild, Pascoli, Trilussa, D’Annunzio, Tosti ed altri. In tutto questo sono stati accompagnati dalla musica e dalla voce di Marco Melia ed Angelo Palmieri.

Al termine del recital una Gravina emozionatissima, ha ringraziato tutti e soprattutto la città di Gaeta, che la ospita sempre nel migliore dei modi. Anche il Vescovo Mons. Luigi Vari, ha partecipato alla manifestazione, ed è stato insignito di un omaggio offerto dall’IPAB.

Una serata all’insegna della cultura, della musica e della poesia, sullo sfondo della natività del Figlio di Dio.