I carabinieri di Gaeta, nel corso di predisposti servizi  tesi  ad  infrenare reati in materia di stupefacenti, deferivano in stato di libertà per il reato di “resistenza a pubblico ufficiale”  un 26enne di Caserta. Il giovane, fermato e sottoposto a controllo, al fine di sottrarsi a perquisizione personale, si divincolava strattonando  gli  operanti  e si dava a repentina fuga  facendo perdere le proprie tracce.

Veniva successivamente raggiunto e, nel corso della perquisizione, trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” del peso di grammi 0,80 e del tipo “hashish” del peso di grammi 2,21. L’uomo veniva quindi segnalato all’autorità amministrativa per uso personale di sostanze stupefacenti.