Gli buca una gomma del furgone e lo minaccia di morte, arrestato

Nel corso della serata dell’08 luglio c.a., a Latina, i Carabinieri della locale Stazione di Borgo Sabotino traevano in arresto un cittadino classe75, residente a Latina per violenza privata e minaccia aggravata

Il, dapprima bucava, utilizzando un coltello, lo pneumatico anteriore sinistro del furgone di un cittadino indiano classe 73 intento ad effettuare una consegna nei pressi della sua abitazione, per poi esplodere un colpo con una pistola scacciacani, munita di tappo rosso, nei confronti del 51enne e minacciandolo di morte con un coltello, per poi allontanarsi dal luogo dell’evento.

Opportunamente escusso, la vittima riferiva che già lo scorso sabato, presso il proprio esercizio commerciale sito a latina, il 49enne, a seguito di un diverbio per futili motivi, lo aggrediva colpendolo con uno schiaffo. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione, in regime degli arresti domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.