Il Comune di Fondi entra ufficialmente nell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente

0
450

Da oggi è ufficialmente possibile accedere all’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente che offre tutta una serie di servizi online particolarmente utili per la cittadinanza.

Attualmente è possibile visionare i propri dati anagrafici e scaricare le autocertificazioni precompilate ma sono già in fase di implementazione da parte del ministero dell’Interno tutta una serie di servizi che renderanno i cittadini di Fondi sempre più autonomi.

Sarà infatti possibile effettuare cambi di residenza online, richiedere certificazioni telematiche o chiedere la rettifica di dati anagrafici errati.

Per accedere ai servizi dell’ANPR è possibile cliccare il seguente link (https://www.anpr.interno.it/servizi-al-cittadino/) o accedere al servizio mediante l’apposito banner pubblicato sulla home page del sito del Comune di Fondi.

Sono tre i metodi di identificazione riconosciuti:

CIE (Carta di identità elettronica)

CNS (Carta nazionale dei servizi)

SPID (Sistema Pubblico di identità digitale)

L’assessore ai servizi Demoanagrafici Santina Trani e il responsabile del settore Luca Toscano hanno lavorato con costanza e determinazione per ampliare le risorse digitali disponibili, accelerare le procedure e andare incontro alle esigenze dei cittadini con sistemi più semplici, veloci, efficienti e sicuri.

Santina Trani

«Meno perdite di tempo per i cittadini e più sicurezza che in tempi di pandemia è un aspetto tutt’altro che trascurabile – è il commento del sindaco di Fondi Beniamino Maschietto – l’auspicio è che il settore possa divenire sempre più digitale con riduzione della burocrazia e semplificazione delle procedure».

«L’obiettivo finale – concludono Trani e Toscano – è quello di permettere al cittadino di poter comodamente accedere a tutti i servizi della pubblica amministrazione con un semplice click».