Il Presidente della Camera di Commercio di Latina e Frosinone in visita alla Capitaneria di porto di Gaeta

0
65

Nella giornata odierna, venerdì 20 gennaio 2023, il presidente della Camera di Commercio di Latina e Frosinone, dott. Giovanni Acampora, unitamente al dott. Antonello Testa, presidente di INFORMARE, l’Azienda speciale della Camera di Commercio impegnata nella promozione e nello sviluppo delle piccole e medie imprese, unitamente ad una rappresentanza dell’organico della CCIAA, si sono recati in visita presso la Capitaneria di porto di Gaeta.

Ricevuti dal Comandante la Capitaneria di porto, Capitano di fregata Angelo NAPOLITANO e dagli ufficiali dello staff, la visita è stata anche occasione per promuovere ed avviare importanti iniziative di collaborazione istituzionale. Il presidente Acampora, in particolare, ha illustrato le potenzialità, connesse con lo sportello unico per le attività produttive, derivanti dall’attivazione delle funzionalità della cosiddetta “scrivania enti terzi”, volte a consentire una più efficacie interoperabilità tra amministrazioni ed utenti, garantendo a questi ultimi una semplificazione nell’accesso ad una serie di servizi telematici anche nelle materie e negli ambiti amministrativi d’interesse della Capitaneria di porto.  

Intanto, nella giornata di giovedì 19 gennaio, nel contesto degli incontri istituzionali e delle iniziative di cooperazione ed interazione della Capitaneria di porto con le realtà locali, il presidente dell’Associazione “Gaeta e il Mare”, Capitano di lungo corso Luigi Passeggio ed il vicepresidente, Giacomo Gallo, sono stati ricevuti dal Comandante Napolitano. Il focus dell’incontro è stata l’attività dell’associazione, da anni impegnata nella valorizzazione della gloriosa storia marinara della Città di Gaeta, attraverso la promozione di mostre, manifestazioni ed eventi culturali, impreziositi dall’esposizione di materiali, reperti e modelli di rilevante interesse storico e culturale. Il Comandante Napolitano, nell’occasione, in vista dell’implementazione dei prossimi, rilevanti progetti culturali che l’associazione “Gaeta e il Mare” ha messo in cantiere, ha assicurato la partecipazione e la collaborazione della Capitaneria di porto, amministrazione dello Stato che incarna e custodisce molti di quei valori e di quelle tradizioni marinare che l’associazione promuove con passione e competenza.