Ottimi risultati per i nuotatori Master del Circolo XXV Ponti nelle gare nazionali

0
617

Risultati più che eccellenti per gli atleti del gruppo Master del circolo sportivo “XXV Ponti” di Formia, impegnati a Napoli contro i più forti nuotatori di questa categoria in Italia, nel Trofeo swim 4life del Nuoto Master. I risultati e i tempi hanno confermato, qualora ce ne fosse stato ancora bisogno, l’ottima condizione dei partecipanti, nonostante i tempi di inattività imposti dalla criticità pandemica. Presso la piscina olimpionica “Scandone”, nella città flegrea, tra le numerose prestazioni di prestigio, spiccano, in particolare quelle di Roberta Casadio, prima classificata nei 50 e 100 metri stile libero categoria m45, di Stefano D’urso, terzo classificato nei 50 mt. delfino, categoria m25, di Antonio Guglietta, secondo classificato nei 100 mt. stile libero, categoria m35, e di Marco Varone, decimo classificato al 100 stile libero categoria m40. Ed è proprio il prof. Antonio Guglietta, già preparatore di atleti internazionali alle recenti Olimpiadi, a sottolineare questa “prima tappa importante alla ripresa della stagione agonistica dopo il fermo delle stagioni precedenti dettato dalla pandemia. Un movimento quello del nuoto Master e dello sport Master agonistico in generale –sottolinea il dott. Guglietta- che sta provando a riprendere vigore e questi primi risultati speriamo possano essere da stimolo per altri atleti che vogliano unirsi alla nostra squadra. Quando partecipi a questi trofei importanti a livello nazionale, ti trovi di fronte compagini ben organizzate sia numericamente che agonisticamente parlando, a cui non è facile tenere testa per piccole società come la nostra. Un grazie speciale –conclude il coach olimpionico- a Stefano D’urso, uno degli allenatori della categoria master che ha voluto sostenere personalmente il progetto partecipando direttamente alla competizione”.