Rapina al lido, i Carabinieri arrestano uno degli autori

0
422

Nel corso della mattinata odierna, in scauri di Minturno, in seguito alla denuncia di rapina presentata presso gli uffici della locale stazione, da parte del dipendente di un locale stabilimento balneare, venivano raccolti i primi elementi investigativi dai quali si apprendeva che, poco prima, in quella via lungomare , mentre il suddetto si apprestava ad aprire la struttura ricettiva, sentiva dei rumori strani provenire dall’ interno, dove effettivamente notava la presenza di due persone che stavano trafugando merce. Vistosi scoperti, i due malviventi aggredivano il denunciante per crearsi una via di fuga e scappare in strada, non prima di avergli sottratto il borsello, successivamente recuperato dalla vittima che raggiungeva ed affrontava in una colluttazione gli aggressori riusciti a dileguarsi dopo averlo ferito al volto con dei cocci di bottiglia.

L’immediato intervento dei carabinieri della stazione di Scauri, coadiuvati da personale del N.O.R.M. sezione operativa e radiomobile della compagnia di Formia, consentiva di fermare un giovane 19 enne di Gaeta, nei pressi della suddetta struttura turistica, che oltre a presentare evidenti ferite compatibili con la colluttazione avuta in precedenza, veniva altresì riconosciuto dalla stessa vittima.

Pertanto si procedeva all’arresto del malvivente, ristretto presso il proprio domicilio, poiché ritenuto uno dei due autori della rapina, così come disposto dal sost.proc. della repubblica di Cassino, dott. De Franco.Proseguono ininterrottamente le operazioni di ricerca del complice.