Rifiuta di sottoporsi agli accertamenti sanitari dopo un sinistro stradale. Denunciata 45enne

0
79

In 28 gennaio 2020, in Lenola, i militari dell’arma del luogo, deferivano in stato di libertà per il reato di “rifiuto dell’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti” una 45enne residente a Terracina.

La predetta, nel pomeriggio del 27 c.m., dopo essersi posta alla guida della propria autovettura, rimaneva coinvolta in un sinistro stradale autonomo senza feriti, rifiutando di sottoporsi agli accertamenti sanitari dello stato di alterazione psicofisica correlata all’uso di sostanze stupefacenti.

L’autovettura è stata sequestrata.