“Senza Aria” – Una storia di verità e di speranza

0
202

Genere: Narrativa autobiografica
Pagine: 154
Prezzo: 15,00 €

Senza Aria – Quanto e come un virus ti cambia la vita”, un titolo che riassume la difficile esperienza dell’autore, Corrado Mancini, il quale ha vissuto sulla sua pelle la tremenda sensazione della mancanza di respiro, e non solo, a causa del Covid-19 che in breve tempo gli ha stravolto la vita: “mi muovo per tornare a galla ogni volta che le onde mi tirano sotto, vedo il riflesso dell’acqua sopra di me e ritorno ancora a respirare ma è sempre più difficile”. È un sabato mattina come tanti quando Corrado Mancini comincia ad avvertire sintomi non subito riconducibili al virus ma di sicuro degni di attenzione: forte mal di testa, debolezza, nausea e una leggera febbre. Segnali che con il passare delle ore aumentano sempre di più inducendolo, anche su consiglio della sua Dottoressa, a recarsi al Pronto Soccorso. Pur non riscontrando molta gentilezza da parte dei medici del reparto, viene sottoposto ai controlli di prassi e quando arriva l’esito del tampone tutto appare chiaro: positivo, quindi ricovero nel reparto infettivi. “Mi comunicano che ho una bella polmonite bilaterale da pneumococco con l’aggravante del Covid”, esito da cui ha inizio un calvario di settimane nel quale però, nonostante il dolore, la preoccupazione e il senso di solitudine, Mancini riesce lo stesso a trovare il modo di orientare la mente verso pensieri positivi che gli diano la giusta carica per non lasciarsi schiacciare dagli eventi. Supportato anche dalla profonda fede maturata negli anni e dal grande desiderio di riabbracciare la famiglia, attinge alla sua forza interiore per facilitare l’effetto delle cure che, in effetti, dopo settimane estremamente difficili, riescono a salvarlo, permettendogli di tornare a casa e di scrivere la sua storia. “Senza Aria” è un’opera onesta, toccante, dalla quale emergono molti aspetti: dall’indubbia aggressività del virus, alle difficoltà fisiche ed emotive a cui è sottoposto un paziente affetto da Covid, all’importanza di cercare con volontà la nostra forza interiore nei momenti difficili, alla potenza dell’avere fede in un Dio che non ci abbandona mai, neanche quando tutto sembra perduto. Dalle parole dell’autore si evince inoltre come in molti reparti ospedalieri non vi sia la giusta umanità verso i pazienti, spesso trattati solo come numeri e non come esseri umani vulnerabili che necessitano di ascolto e attenzione. D’altro canto però emerge anche la profonda gratitudine nei confronti di chi ogni giorno si spende al massimo per onorare la missione di ridare vita e speranza all’altro. Messaggi che inducono a riflettere sul senso dell’esistenza e sulle cose che facciamo ogni giorno: respirare, mangiare con appetito, recarci al lavoro, muoverci senza problemi, abbracciare i nostri cari e progettare il futuro. Aspetti a cui siamo abituati e che, inevitabilmente, diamo per scontati ma in verità dotati di un valore inestimabile che solo quando viene meno dimostra la sua importanza.

Contatti
www.facebook.com/ManciniCorradoOfficial/

Link di vendita online
www.ibs.it/senza-aria-libro-corrado-mancini/e/9791259683267