Tintarella, le regole da seguire

0
75

20130705-210946.jpgDopo un anno di lavoro finalmente sono arrivate le agognate vacanze. Sole, mare e… abbronzatura perfetta.
Ma facciamo ben attenzione a non farci trascinare perché è noto che l’esposizione prolungata al sole provoca problemi alla pelle.
Per stare più sereni ed evitare scottature, basta rispettare delle semplici regole.
Ecco a voi, quindi, un vademecum per abbronzarsi in sicurezza, ottenendo un colorito invidiabile e tutelando la pelle e la salute.

1. Evitare le esposizioni ai raggi UV nelle ore di punta;
2. Nei primi giorni di spiaggia usare una protezione solare alta;
3. Proteggere sempre collo, mani e viso;
4. Nelle ore più calde indossare sempre occhiali da sole ed indumenti;
5. Continuare a proteggersi anche dopo aver raggiunto il colorito desiderato;
6. Bere molta acqua: stare al sole vuol dire disidratarsi;
7. Anche in acqua ci si abbronza per cui sarebbe utile usare una protezione water resistent;
8. Dosare i deodoranti e bandire i profumi, potrebbero contrastare il principio attivo dei filtri solari;
9. Mettere la protezione solare anche quando il cielo è nuvoloso;
10. Evitare esposizioni prolungate, è consigliato prendere gradualmente il sole.

E ora non ci resta che augurarvi buone vacanze!