Un viaggio chiamato adozione: strumenti pratici per intraprendere il percorso dell’adozione internazionale

0
75

Martedi 4 agosto presso la Chiesa Avventista del settimo Giorno a Gaeta, si è svolto l’incontro formativo dal titolo “Un viaggio chiamato adozione: strumenti pratici per intraprendere il percorso dell’adozione internazionale”.
L’incontro nato dalla collaborazione tra Croce Rossa e l’Ente per le adozioni internazionali “Ernesto”, è stato condotto dall’Avv. Alessia Maria Di Biase referente dello sportello adozioni del Comune di Gaeta in favore dei volontari di Croce Rossa del Sud Pontino.
Scopo della formazione è stato quello di far conoscere ai volontari il percorso dell’adozione sotto molteplici aspetti: i passaggi amministrativi e legali, i requisiti per presentare domanda di disponibilità, tempi di attesa e costi della procedura; chi è l’ente autorizzato, cosa fa e come sceglierlo.
Sono stati anche presentati i progetti dell’associazione Ernesto a favore dell’inclusione scolastica degli alunni adottati;
L’incontro si è concluso con la testimonianza di una famiglia adottiva che ha raccontato la propria storia: quando iniziato la procedura, perché hanno scelto “Ernesto”, l’arrivo dei bambini a casa.
Sono intervenuti: il Pastore Davide Malaguarnera, la Volontaria Sonia Vagnani, la famiglia Nicola Di Florio, i volontari della Croce Rossa, il Presidente Emilio Donaggio e la responsabile della Formazione Sabrina Cassaro.