Notte di pura a Sperlonga, fiamme altissime a tratti incontrollabili, facilitate dal forte vento, hanno lambito numerose abitazioni.

Le fiamme, si sono sviluppate non molto distanti dell’ingresso della città, non molto distanti dalla Strada Provinciale Itri-Sperlonga, ed hanno mandato letteralmente in fumo molti ettari di macchia mediterranea e numerosi Pini marittimi: tanta preoccupazione per i residenti di alcune villette che si sono attivati in ogni modo per placare la forza delle fiamme coadiuvati da terra da personale della Protezione Civile e Vigili del Fuoco.

Secondo alcune testimonianze l’incendio si sarebbe sviluppato nella serata di ieri, sabato 9 settembre, circostanza che potrebbe avvalorare la tesi della pista dolosa.

Foto Letizia Vella.