L’Alta Velocità italiana ‘viaggia’ sui principali media nazionali con la nuova campagna pubblicitaria istituzionale di FS Italiane firmata da Ferzan Ozpetek.

Un decennio di successi raccontato con spot (da 60’’ e 30”) tratti dal cortometraggio di Ozpetek che racconta le persone e le loro emozioni a bordo del Frecciarossa, treno simbolo dell’Alta Velocità, luogo di incontro e di condivisione capace di connettere fra loro le persone: una Casa che ti porta a casa.

Una madre con un ufficio magico, che viaggia a 300 km/h; un figlio orgoglioso del padre, che quell’ufficio lo guida; un bambino emozionato per il suo primo viaggio da solo che saluta i genitori senza malinconia; coppie di giovani innamorati che si salutano con il desiderio di abbracciarsi presto; mogli e mariti sempre pronti a sostenersi a vicenda, a separarsi per poi ritrovarsi a destinazione; una donna che si specchia negli occhi di una ragazza e ritrova sé stessa. Sono loro i protagonisti del cortometraggio, persone così diverse tra loro che si incontrano sul treno, incrociano le loro vite, condividendo emozioni ed esperienze, ognuna immersa nel proprio mondo.

E uno degli innamorati, nello spot diretto da Ozpetek, è interpretato da Emanuele Macone, giovane attore gaetano che vanta già un curriculum di tutto rispetto. Classe 2000, Emanuele è noto per aver partecipato a fiction di successo quali “Don Matteo“, con Terence Hill, e “Amore pensaci tu“, con Filippo Nigro e Giulia Bevilacqua, e al film “Quando sarò bambino“, con Sergio Rubini e Lello Arena.