Formia, revocati gli arresti domiciliari al finanziere fermato per spaccio

0
829

Revocati gli arresti domiciliari al finanziere di Formia in forza alla Scuola Nautica di Gaeta, che la mattina del 30 gennaio fu arrestato per spaccio.
Questa la decisione del GIP del tribunale di Cassino.

Il 49enne, difeso dall’avvocato Vincenzo Macari, ha ottenuto la revoca degli arresti domiciliari, provvedimento ora trasformato in obbligo di firma.

L’appuntato della Guardia di Finanza, fermato nella mattinata del 30 gennaio, era stato sorpreso in flagranza di reato, mentre cedeva una dose nei pressi della torre di Mola.