Gaeta, tentato furto alla Darsena San Carlo

Ancora un tentativo di furto alla Darsena San Carlo di Gaeta. Questa notte, i malviventi hanno cercato di rubare una barca, ma sono stati fermati dalla presenza di catenacci e antifurti, oltre alla sorveglianza video attiva. Nonostante le misure di sicurezza, i ladri sono riusciti a salire anche su altre due imbarcazioni, aumentando il clima di preoccupazione tra i proprietari delle barche.

La cronaca dei fatti

“Questa notte hanno provato un’altra volta a rubarmi la barca. Abbiamo i filmati,” ha dichiarato il proprietario, che ha sporto denuncia ai Carabinieri. Si tratta della seconda denuncia in pochi mesi. Già lo scorso anno, a maggio, la sua barca era stata rubata. Solo sabato scorso, i ladri avevano tentato senza successo di portarla via e questa notte hanno riprovato, ma sono stati fermati grazie al catenaccio e all’antifurto installati.

Nonostante la Darsena San Carlo sia dotata di telecamere di sorveglianza, i malintenzionati sembrano non essere scoraggiati. La posizione isolata dell’area marina la rende un bersaglio attraente per i ladri, che approfittano delle ore notturne per compiere i loro reati. Stanotte, oltre al tentato furto della barca del nostro interlocutore, i ladri sono riusciti a salire anche su altre due imbarcazioni, aumentando la preoccupazione tra i diportisti.

I Carabinieri hanno raccolto la denuncia e stanno acquisendo i filmati delle telecamere di sicurezza, che mostrano chiaramente i tentativi di effrazione, nella speranza che possano aiutare a identificare e arrestare i responsabili.