contatore statistiche per siti
lunedì, 25 giugno 2018

Bertolt Brecht- tra musicalità ed espressione

 

 

di Krizia Celano

Serata musicale in vista martedì 26 dicembre 2017 al teatro Bertolt Brecht di Formia, piena di giovani artisti emergenti che presenteranno nuovi progetti musicali elaborati.

La serata, il cui inizio avverrà intorno alle 21:30 con ingresso libero, avrà come protagonisti il giovane cantautore Formiano Giorgio Stammati e la band in attività dal 2013 “Il Grande Capo”, composta da Elio d’Alessandro, Giacomo Forte, Stefano Mancini ed Ilaria Tortoriello.

Giorgio Stammati, che ha studiato musica a Roma e di recente ha pubblicato il suo album, presenterà brani italiani accompagnato da una giovane band con Giovanni Iacovella alla batteria, Marco Agresti al basso e Giacomo Forte alle tastiere.

Il Grande Capo, invece, vede una novità nel suo solito fare: a breve presenteranno un brano del loro vecchio album, Rayban, inciso con la voce del solista del gruppo musicale “Perturbazioni”, Tommaso Cerasuolo, affascinato dal brano ed ormai in rapporti di amicizia con il gruppo pontino.

Difatti, la band pontina ha aperto un suo concerto a Fermo, e si è esibita successivamente a Torino in sua compagnia.

Inoltre, il Grande capo sta lavorando ad un nuovo progetto musicale: l’uscita di un secondo album la cui data è da destinarsi, e che è l’inizio di una nuova serie di “promesse”.

L’uscita del video di “Rayban”, che questa volta vede come protagonista anche Cerasuolo, è stata prevista per il 6 gennaio 2018.

Che dire? Per gli amanti della musica e del cantautorato sarà una serata perfetta, in sintonia con le proprie emozioni ed aspettative e che stupirà anche i più scettici, con la grande dimostrazione di talento dei protagonisti.