contatore statistiche per siti
domenica, 18 novembre 2018

Gaeta: “Gregor” in prima assoluta al Teatro Ariston

 

 

Gregor, protagonista del racconto “La Metamorfosi”, uno dei testi più noti e famosi dello scrittore Boemo Franz Kafka.

L’opera si presenta come una lunga, articolata metafora che si sviluppa in due direzioni differenti ma strettamente correlate tra loro. Da un lato, il racconto è una denuncia dell’oppressione delle regole sociali sull’individuo, che viene schiacciato e spersonalizzato dalle imposizioni esterne, dall’altro lato la metamorfosi è un apologo sull’impossibilità di comunicazione tra esseri umani, in particolar modo negli ambienti familiari, simboleggiati dai luoghi chiusi ed asfittici in cui si svolge tutta la vicenda.

Una piena frattura tra realtà e assurdo dove la sensoriale interpretazione di Francesco Azzari dà vita ad una performance “interessante”, “attraente”.

Con il Patrocinio della REA – Radiotelevisioni Europee Associate

Media Partner Ufficiale Robert Rivera Press Events