contatore statistiche per siti
martedì, 16 luglio 2019

La Biblioteca dannunziana di Vito Salierno all’asta il 18 aprile

 

 

IMG_1296-0.PNG
Si avvicina il tempo della consueta asta generale di filatelia e storia postale dell’azienda Vaccari prevista per il terzo week end di aprile. La grande novità di sabato 18 è senza dubbio il catalogo dedicato alla “Biblioteca Dannunziana” del professore Vito Salierno, che si è occupato della biografia e delle opere del poeta pescarese curandone alcune edizioni a stampa, come ad esempio le missive a Barbara Leoni, Fiammadoro e Nietta. Complessivamente sono oltre 450 i volumi riguardanti il “Vate“, di cui la metà con eleganti rilegature e iscrizioni in oro. Vi saranno edizioni originali, saggi critici e biografici, ristampe, i Quaderni Dannunziani, i Quaderni del Vittoriale, le riviste, l’archivio di appunti e la rassegna stampa dello studioso. La preziosa raccolta, suddivisa in diverse categorie, viene offerta senza commissioni d’asta sulle aggiudicazioni ed è destinata all’amatore come allo studioso o all’antiquario. Le offerte per corrispondenza possono essere presentate sino alla mattina di venerdì 17.4.2015 e, successivamente, verranno gestite assieme alle offerte in sala durante l’asta pubblica.
Il catalogo, ancora in fase di realizzazione, potrà essere richiesto esplicitamente, compilando la scheda presente sul sito aziendale e verrà spedito appena ultimato.

Nella pagina dedicata all’asta http://www.vaccari.it/filatelia/asta si possono trovare ulteriori informazioni su come partecipare.