Covid, D’Amato: “Dati in diminuzione, ma attenzione a varianti”

0
418

“C’e’ una tendenza a mantenere il valore RT sotto l’1, cosi’ come sono in leggera ma progressiva diminuzione i tassi di occupazione dei posti letto in area medica e in terapia intensiva. Bisogna pero’ mantenere alto il livello di attenzione perche’ in questo momento la nostra attenzione e’ legata alle varianti del virus”. Lo ha detto l’assessore alla Sanita’ della Regione Lazio, Alessio D’Amato, intervenendo in commissione Sanita’. Ricordando i 23 casi positivi riscontrati sul volo proveniente dall’India atterrato la scorsa settimana a Fiumicino, da cui e’ emerso un solo caso acclarato di variante indiana, D’Amato ha rinnovato l’invito “a coordinare in maniera piu’ forte, a livello europeo, l’attivita’ di monitoraggio e screening, per evitare che tutto il peso ricada sul Lazio, sia per quanto riguarda i tamponi negli aeroporti, sia per le quarantene. Abbiamo inoltre bisogno che vi siano quarantene controllate piu’ che fiduciarie, perche’ in certe occasioni e’ complicato accertare che avvengano”. Infine, continua l’attivita’ di screening nelle comunita’ sikh del sud del Lazio, “ma al momento non e’ stata rilevata la variante indiana- ha concluso D’Amato- e questo ci conforta”.