contatore statistiche per siti
domenica, 29 marzo 2020

Martedì grasso, gran finale di Carnevale

 

Da Gaeta a Fondi a Spigno Saturnia

 

Martedì 25 febbraio ultimo giorno di Carnevale: è martedì grasso, la festa che conclude la settimana dei sette giorni grassi di carnevale. Precede il mercoledì delle ceneri che segna l’inizio della Quaresima e l’usanza cristiana di astinenza. La tradizione voleva infatti che in questa giornata venissero consumati tutti i cibi più prelibati rimasti in casa, che durante la quaresima non potevano essere mangiati, come la carne. Infatti, il termine Carnevale deriva da carnem levare, abolire la carne.
Il Carnevale è una delle espressioni più autentiche della tradizione popolare del nostro Paese, con centinaia di celebrazioni in tutte le parti d’Italia, dal nord al sud alle isole.

Molte le cittadine in festa oggi, a partire dal Carnevale a Gaeta, giunto quest’anno alla quarta edizione, che domenica 16 e domenica 23 ha registrato un boom di presenze, con gran finale questo pomeriggio.

Carnevale a Gaeta: segui live la festa dalle webcam

Giornata dedicata anche al “Carnevale Fondano 2020”: dalle ore 15.00 alle 19.00 sul palco e in piazza Quattro Novembre (San Francesco), si susseguiranno intrattenimenti musicali e danzanti. Grandi e piccini in maschera potranno iscriversi liberamente e in maniera gratuita ricevendo un numero identificativo che consentirà ad un’apposita commissione di individuare le maschere più belle e originali. I premi saranno distinti in due grandi gruppi di età: fino a 16 anni e dai 17 anni in poi.
Evento organizzato dal Comune di Fondi e dall’Associazione Pro Loco Fondi, media partner Radio Show Italia 103e5.

Anche Spigno Saturnia si appresta a festeggiare il Martedì grasso: a partire dalle ore 9.30, in piazza Mercato Nuovo, musica, intrattenimento e tanto divertimento accompagneranno il carnevale dei bambini e delle famiglie. “Provo enorme soddisfazione –commenta il Sindaco Salvatore Vento – per il cartello di festeggiamenti che insieme alle associazioni abbiamo messo in piedi. Continuiamo favorendo una grande collaborazione tra le realtà associative spignesi, grazie alle quali riusciamo a far vivere la nostra comunità. Pro Loco, Gruppo Folclorico “Le Contrade”, Ekoclub International, Amici di Capodacqua, Federcaccia, I volontari dell’Associazione Nazionale dei Carabinieri, e come sempre, “Gli Angeli dell’Ambiente – Protezione Civile”, tutte riunite in stretta collaborazione per far crescere il nostro paese”.

Annullata, invece, la festa di martedì grasso a Cellole (Ce).

La celebrazione della 43° edizione del Carnevale Cellolese si è svolta regolarmente domenica scorso con balli, musica e tante maschere. I carristi si sono messi all’opera già diversi mesi fa con molto impegno per far sì che vinca il loro carro per l’originalità. 

Quest’anno sei i carri: Re Carnevale, I Giullari, Hulk Arriva in Paese, Il Clown, El Diablo e La Giungla di Alex. Tra i carristi troviamo i veterani del Carnevale, ma anche ragazzi giovanissimi. Uno dei carri, infatti, è stato costruito proprio da un gruppo di ragazzi cellolesi il cui capocarro (Luigi Palmese), il più grande della squadra, ha appena compiuto diciotto anni.

di Olga Di Chiara e Gioia Zito