contatore statistiche per siti
giovedì, 20 febbraio 2020

Programmata la sicurezza sulla Sp 138 Via Sant’Agostino, soddisfazione per l’Associazione Monte Cristo

 

L’Associazione Monte Cristo e il Consigliere comunale Marco di Vasta esprimono grande soddisfazione e ringraziano il sindaco Cosmo Mitrano e l’Assessore Felice D’Argenzio per aver accolto le istanze dei cittadini

 

Ieri 23.01.2019, in aula consiliare, si è tenuta la conferenza stampa “Gaeta Sicura” organizzata dal comune di Gaeta. Durante l’evento, che ha visto la partecipazione di numerose Forze dell’ordine, è stato presentato il progetto integrato di sicurezza stradale, momento che ha permesso di affrontare numerose tematiche di ordine ambientale, di sicurezza e di viabilità.
Tra le varie priorità prese in considerazione dall’amministrazione comunale , a seguito di diverse petizioni protocollate dall’Associazione Monte Cristo, l’ultima nel luglio del 2019, è emersa la necessità di regolamentare la questione della sicurezza e delle viabilità sulla Sp. 138, Via Sant’Agostino.
Il tema è stato oggetto di discussione anche in consiglio comunale da parte del consigliere Marco Di Vasta, come risulta dal verbale della seduta di consiglio del 30 settembre 2019. Durante la seduta il consigliere ha richiesto delucidazioni sullo stato di avanzamento della petizione protocollata dall’Associazione e l’assessore D’Argenzio ha affermato che, d’intesa con il Sindaco, era stato affidato al Comando di Polizia Municipale il compito di redigere una scrupolosa relazione sull’arteria in questione. La relazione ha evidenziato la necessità di installazione di bande rumorose, attraversamenti pedonali rialzati e limitatori di velocità per scongiurare sinistri stradali sul tratto di competenza comunale.
A distanza di pochi mesi l’Associazione Monte Cristo esprime grande soddisfazione per l’inserimento della problematica della Sp 138 nel più ampio contesto del progetto sicurezza “Gaeta Sicura” e coglie l’occasione per ringraziare il Sindaco Cosmo Mitrano, l’Assessore D’Argenzio, il comandante Mauro Renzi, l’Astral, il comando Vigili Urbani e il comitato civico per aver contribuito a creare questa proficua sinergia tra istituzioni, enti e associazioni per il bene e per la sicurezza dei cittadini.