La Via dell’Olio nel Golfo di Gaeta, il nuovo percorso turistico

0
604

L’Associazione Lazio Turismo accoglie con soddisfazione la valorizzazione del turismo dell’olio, un percorso istituito e riconosciuto nella Legge di Bilancio nazionale del 2020 per valorizzare un prodotto eccellente della nostra zona. A questo proposito Lazio Turismo, in stretta sinergia con il Polo culturale Caieta, sta lavorando ad un progetto che riguarda il Golfo di Gaeta e che comprende un percorso esclusivo nella patria dell’olio. In collaborazione con le aziende del territorio nasce “La Via dell’Olio del Golfo di Gaeta”, un viaggio multisensoriale alla scoperta dell’oro giallo. Tappe prescelte: Gaeta, Itri, Formia, Castelforte e Minturno, appena nominata Città dell’Olio. Un primo step che parte dalla fascia costiera del Golfo e che intende coinvolgere anche la zona collinare. Il tutto è reso possibile grazie alla collaborazione con l’Agri Academy, la divisione green del Polo culturale Caieta, che ospita il point informativo di Lazio Turismo a Gaeta e che lavora per la valorizzazione del turismo rurale e sostenibile con la mappatura delle aziende agricole, dei produttori e delle realtà agrituristiche. Molteplici le visite per grandi e piccoli effettuate prima dell’emergenza sanitaria negli uliveti e nei laboratori di produzione per degustazioni e conoscenza della filiera agricola. Le aziende interessate ad entrare nel circuito della “Via dell’Olio del Golfo di Gaeta” e i tour operator che a loro volta intendano promuovere un percorso innovativo, esclusivo, volto alla scoperta del nostro oro giallo e di tanti altri prodotti tipici possono scrivere a segreteria@lazioturismoaps.com.