“Più forte dell’abbandono”, l’emozionante opera di Antonella Massa

0
82

Casa editrice: CSA Editrice
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 122
Prezzo: 10,00 €

Nel romanzo “Più forte dell’abbandono” di Antonella Massa si racconta la storia di Bianca, una donna profondamente attratta dalla solitudine e dai luoghi abbandonati, e che proprio nel silenzio e nella decadenza di quei posti trova la poesia che le manca nella vita di tutti i giorni. Bianca è una fotografa, e realizza reportages di luoghi abbandonati; sicuramente il lavoro adatto a lei ma in pochi, però, comprendono questa sua stramba predisposizione: «È difficile che gli altri accettino la passione per i luoghi abbandonati. Difficile spiegare la sensazione che si prova di fronte a qualcosa che è stato in vita e che poi si è fermato e ha cominciato a sgretolarsi come per restituirsi alla terra, per ritornare al vuoto, per purificarsi del dolore, della fatica, dell’odio, dell’amore disatteso, della pena, del buio, dell’ignoranza, di tutte le cose pesanti che lo avevano colpito prima di essere abbandonato. Per questo la sensazione che si prova non è angosciante perché c’è pace, c’è una quiete silenziosa. Una quiete dignitosa». La protagonista narra in prima persona la sua storia, mentre riflette sulla sua vita e su ciò che la allontana dal mondo dei vivi per rifugiarsi in quello dell’assenza; ella desidera entrare in questo universo perduto, dove la sua anima sembra trovare finalmente quella quiete che non prova quando è invece vicina alle persone, anche a quelle che più ama – «Le pietre mi ascoltano, e restano in silenzio mentre la mia mente si libera delle ansie, mentre abbandono gli stati confusi del mio vivere. Quando sto tra le pietre sento la forza del vissuto farsi grande dentro di me, lo spazio della memoria si fa immenso ed il senso di appartenenza alle anime di tutti i tempi è grande». Bianca ha scelto di avere a che fare con l’abbandono e con la solitudine probabilmente a causa del suo passato: i suoi genitori sono morti quando era giovane, e nel tempo è stata lasciata anche dal suo primo fidanzato, partito da un giorno all’altro senza darle spiegazioni, da suo marito, da cui si è separata dopo pochi anni di matrimonio, e infine dall’ultimo compagno, che non riusciva a tollerare il suo esagerato bisogno di solitudine. Antonella Massa dipinge un personaggio femminile molto complesso, diviso tra la necessità di essere amato e il desiderio di creare un vuoto salvifico intorno, per non soffrire più; l’autrice ci offre un intenso e delicato racconto del cammino di Bianca, decisa a diventare più forte di qualsiasi distacco.

Contatti

www.antonellamassa.it

https://m.facebook.com/?paipv=0&eav=AfaHmHpBsS8hQf1ByEPtq8CqpXvb2u44kOuH8bkzW0lZb1-PLg6CxJRtPCvhkWa_5zw&_rdr&tbua=1

https://www.instagram.com/antonellamassa_atelier/

https://www.csaeditrice.it/

Link di vendita online

https://www.csaeditrice.it/prodotto/piu-forte-dellabbandono/

https://www.ibs.it/piu-forte-dell-abbandono-libro-antonella-massa/e/9788893541992