Il 15 settembre u.s. personale del Commissariato di P.S. di Formia – Squadra Informativa – ha denunciato in stato di libertà per procurato allarme M.O. blogger del posto che il giorno prima aveva diffuso, sulla proprio profilo di un noto social network, seguito da migliaia di utenti, false dichiarazioni attribuite al Prefetto di Latina, successivamente smentite dall’Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza.

L’uomo, ponendo in risalto la notizia che un noto imprenditore locale era risultato positivo al Covid-19, aveva postato la notizia, del tutto infondata, che il Prefetto stesse considerando di certificare Formia come “Zona Rossa”.

Questa ed altre notizie false si sono diffuse tra i cittadini, anche tramite app di messaggistica istantanea, creando ansia e timore tra la cittadinanza ed intasando i centralini istituzionali.

Sono attualmente in corso ulteriori accertamenti al fine di individuare ulteriori responsabilità nella vicenda.

Comunicato stampa Questura di Latina