contatore statistiche per siti
lunedì, 20 agosto 2018

Itri: Simone Di Mascolo dirigente regionale per il movimento giovanile di Fratelli d’Italia

 

 

ITRI – E’ stata accolta con comprensibile piacere, a Itri, la nomina a dirigente regionale laziale di Gioventù Nazionale, il movimento giovanile di Fratelli d’italia, di Simone Di Mascolo, 24enne ingegnere del posto.

“Al momento di stallo che sta caratterizzando la politica regionale e nazionale -si legge in un’apposita nota- si contrappone l’attivismo del mondo giovanile, in particolare di Gioventù Nazionale che in provincia di Latina ha nominato nelle ultime ore un nuovo dirigente regionale. Si tratta di Simone Di Mascolo, 24enne di Itri che dichiara: “Sono orgoglioso di avere l’onore o l’onere di ricoprire un incarico di tale spessore in quello che è il più grande movimento giovanile del centrodestra nazionale. Ringrazio il presidente provinciale Mario Romanzi e tutti i ragazzi del nostro collegio per la fiducia avuta nei miei confronti, ma ci tengo a sottolineare che questo non è un risultato del singolo, bensì del gruppo e frutto del lavoro che insieme abbiamo svolto su questa provincia dimostrando che ci sono ancora giovani che credono con convinzione che tutta la quotidianità che ci caratterizza non abbia senso senza una buona politica che tuteli i cittadini. Approfitto per ringraziare anche tutto il partito Fratelli d’Italia e Giorgia Meloni per aver creduto ed investito sui giovani riscoprendo e ricreando quel concetto per troppo tempo abbandonato dalla politica, cioè la militanza, fondamentale per trasmettere quei valori di comunità, di appartenenza, di tradizione e di formazione indispensabili per chi ha intenzione di mettersi a disposizione del mondo politico-amministrativo.

Concetti che noi abbracciamo a pieno e per questo sono sicuro che tra le fila del nostro movimento ci sono molte figure che andranno a comporre la futura classe amministrativa del paese.”

Di Orazio Ruggieri