Nel corso dei consueti controlli antidroga gli agenti del Commissariato di Gaeta hanno tratto in arresto D.M.M.  di anni  28, pluripregiudicata anche per reati specifici.

Durante la perquisizione domiciliare, infatti, sono stati rinvenuti 2 involucri contenenti circa 150 grammi di presunta sostanza stupefacente che, sottoposta al test colorimetro da parte della polizia scientifica, ha confermato trattarsi di droga del tipo marijuana.

Inoltre, sono stati sottoposti a sequestro un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente, un telefono cellulare e diverse centinaia di euro, questi ultimi con ogni probabilità il provento  delle dosi già vendute.

La stessa, dopo le formalità di rito, d’intesa con la competente Autorità giudiziaria di Cassino è stata posta in regime di custodia domiciliare in attesa dalla successiva udienza di convalida.