Photo by Feliphe Schiarolli on Unsplash

Ultimo giorno di scuola, domani termina l’anno scolastico 2019-20 che sarà ricordato anche per un nuovo modo di “fare scuola”.

“A poche ore dall’ultimo giorno di scuola, rivolgo un affettuoso pensiero a tutti gli studenti della nostra città che hanno affrontato e vissuto questo grande cambiamento, giungendo a conclusione di un percorso scolastico che difficilmente dimenticheranno. La scuola è il nostro “passaporto” per il futuro e soltanto chi si prepara oggi potrà affrontare il domani con maggiore fiducia e serenità”, così il primo cittadino di Gaeta, Cosmo Mitrano.

“I nostri ragazzi, durante il lockdown, hanno saputo adeguarsi ad un nuovo modo di seguire le lezioni attraverso la didattica a distanza, una metodologia che per la prima volta è stata adottata su tutto il territorio nazionale tra notevoli e molteplici difficoltà.

Il lodevole lavoro messo in campo dai dirigenti scolastici ed insegnanti unito all’impegno profuso dagli studenti e il clima di collaborazione instauratosi con le famiglie, ha consentito, nonostante tutto, lo svolgimento delle lezioni indispensabili per il loro apprendimento.

Speriamo, infine, che nel prossimo anno scolastico sarà ripristinata quella condizione imprescindibile basata sul rapporto diretto tra docenti e studenti.
Un ritorno a quella “normalità”, anche nel mondo della scuola, che tutti noi auspichiamo”.