contatore statistiche per siti
lunedì, 25 giugno 2018

Trasporti, Sindaci in treno a Roma: basta disagi ferrovie

 

 

Sindaci in treno per denunciare le pessime condizioni e i disagi di chi si trova a viaggiare ogni giorno sulle ferrovie del Lazio. Questa mattina si é svolta pendolaria, la campagna di legambiente per chiedere nuovi treni e servizi migliori per i pendoari e lo sviluppo di una mobilità sostenibile. Un viaggio con i primi cittadini di alcuni dei comuni coinvolti dalle tratte ferroviarie fr4, fr6, fr7 e fr8, che trasportano tutti i giorni lavoratori e studenti da velletri, cassino, formia e nettuno fino alla stazione termini di roma.

All’arrivo a stazione termini, i Sindaci hanno firmato il ‘manifesto per i pendolari, con richieste a governo, regione e amministrazioni comunali. Tra le istanze presentate: aumento degli investimenti a favore del servizio ferroviario pendolare, treni moderni e adeguati alla domanda di mobilità, l’apertura di un confronto pubblico sul contratto di servizio, l’apertura di uno sportello d’ascolto dei pendolari e l’avvio di una preventiva e seria indagine sui flussi. Alle amministrazioni comunali, invece, la richiesta di una riqualificazione degli spazi pubblici prospicenti le stazioni e una riorganizzazione del trasporto pubblico.