Blitz anticontraffazione a Gaeta

0
217

imageUn’operazione congiunta a Gaeta tra la Polizia Municipale e la Capitaneria di Porto ha permesso, questa mattina, il sequestro di merce contraffatta destinata alla vendita sulle spiagge del Comune pontino.
A bordo del pulmino, proveniente da Terracina ed intercettato sulla piana di Sant’Agostino, gli agenti hanno trovato, oltre alla merce contraffatta, anche armi bianche.
I cittadini, tutti extracomunitari, erano privi di regolare autorizzazione alla vendita in area pubblica, pertanto, la merce è stata posta sotto sequestro e rimarrà a disposizione della Autorità Giudiziaria competente. Il materiale non contraffatto, è stato sottoposto a sequestro amministrativo.
Sono ancora in corso gli accertamenti per verificare l’identità dei soggetti coinvolti.