Gaeta/Lombalgia e importanza del muscolo Psoas: Approfondimento di Antonio Siniscalco

0
147

Chi è il muscolo Psoas?

E’ un muscolo che si inserisce sul passaggio dorso lombare (D12-L1) per portarsi inferiormente nel bacino prendere contatto con le ali iliache e terminare sulla testa del femore.

E’ l’unico muscolo che collega il bacino alla colonna e permette la sua flessione.

Ha stretti rapporti con il diaframma e l’intestino.

Vi è mai capitato di avere una forte lombalgia il cui problema maggiore è il passaggio dalla posizione supina o seduta alla posizione eretta? 

Ecco il colpevole!

Ebbene si il muscolo psoas  è un muscolo soggetto a diversi fattori sia per la sua posizione anatomica sia per i suoi contatti con organi e muscoli circostanti.

Ad esempio perché l’intestino ha una forte influenza sullo Psoas? 

Perché le tossine che espelle l’intestino vista la sua vicinanza vengono direttamente assunte dal muscolo che come risposta crea uno spasmo. Lo psoas  infatti è chiamato anche muscolo Spazzino!

Quindi è abbastanza lecito ritenere che una sindrome da colon irritabile,una sigmoidite o anche lo stress che a sua volta inibisce la funzione immunitaria dell’intestino possono avere un ruolo primario sulla lombalgia.

Inoltre ha strette collaborazioni con i reni essendo il suo binario di mobilità .

Oltre a essere collegato alle gambe e alla spina dorsale, l’ileo-psoas è connesso anche al diaframma come dicevamo precedentemente. Il respiro è modulato dal diaframma, che è anche la sede dove si manifestano molti sintomi fisici associati con la paura e l’ansia. Il modo in cui viviamo oggi, costantemente di fretta, in competizione e rivolti al successo a ogni costo, mette il muscolo psoas in un costante stato di allerta.

Mediante il trattamento osteopatico è possibile inibire o ridurre la contrazione dello stesso e a seconda delle strutture circostanti interessate lavorare per ridurre al minimo la disfunzione in atto andando a ripristinare lo stato di salute.

Per il Gazzettino del Golfo Antonio Siniscalco Osteopata D.O